Copertura Piscine

Coperture per Piscine Pubbliche - Platino Telescopica Alta - 003

Se si pensa che la passione per l’acqua, e la voglia di nuotare sia una passione recente, nata ai giorni nostri si commette un grossolano errore. Tanto più grave se si considera che i più audaci progettisti di piscine e quelli che hanno divulgato in tutto il mondo la passione per le stesse sono i nostri progenitori romani.

La usavano per mantenersi in forma e per divertirsi e furono loro a costruire a questo scopo le piscine e le terme in ogni città, o villa. Basti immaginare che i cittadini di Roma avevano a disposizione ben 800 impianti, fra terme e piscine, alcune delle quali di dimensioni davvero spettacolari e in grado di contenere più di mille persone.

Mentre nell’antica Grecia le piscine venivano considerate una parte accessoria delle palestre nell’antica Roma avveniva l’esatto contrario. Gli scavi di Pompei, portando alla luce innumerevoli piscine pubbliche e private, riccamente decorate, hanno rivelato che il nuoto era quasi una passione per i romani.
Di un uomo ignorante erano soliti dire che ‘ non sa né leggere né nuotare’.
Tanta passione per il nuoto era scomparsa fino all’inizio dell’800, quando fu ripresa dagli inglesi, il cui straordinario entusiasmo è attribuito alla miscela di sangue nordico e romano.

Oggi questa passione ha ripreso vigore e si è modellata sui costumi e sugli usi di vita attuali, allargandosi sempre più e coprendo fasce di utilizzatori vaste.
Certo che a rendere ancora più facili e usabili le piscine ad uso domestico o di centri sportivi o club ha contribuito non poco l’arrivo di interessanti ed importanti innovazioni. La copertura delle piscine con il sistema telescopico rappresenta la soluzione di gran lunga più economica e duttile per la soluzione di molteplici problematiche connesse all’uso della vasca.

Coperture per Piscine Pubbliche - Rame Fissa - 005

La copertura per piscine garantisce la certezza di una maggiore facilità nella pulizia e igiene della vasca, unita ad un forte risparmio energetico, perché la copertura delle piscine durante la notte evita la dispersione del calore che si è accumulato grazie ai raggi solari durante il giorno.

In più la copertura delle piscine fa risparmiare sui lavori di rimessaggio dell’impianto a primavera, così la vasca resta attiva 365 giorni, allungando i periodi di utilizzo anche nelle stagioni morte, quando si considerano i bagni solo un ricordo e cioè in primavera o fine estate.

E in più, la copertura per piscine è semplice da usare: perché il sistema telescopico apre in un attimo e si dispone automaticamente sopra la vasca, non necessita di personale tecnico perché chiunque in qualsiasi momento può compiere l’operazione. Se dell’acqua erano entusiasti i Romani, chissà cosa avrebbero fatto per avessero avuto un sistema di coperture per piscine così facile ed economico.

GUIDA ALLE COPERTURE TELESCOPICHE

Iscriviti Alla Newsletter

  • * Campi Obbligatori